Emilia Sensale

Poetessa e Scrittrice, Artista, Giornalista, nata a Napoli il 12 marzo 1989, vive a Napoli dove studia all'Università 'L'Orientale' dopo essersi diplomata al Liceo Classico 'Vittorio Emanuele II'. Vincitrice di numerosi concorsi letterari nazionali ed internazionali, amante della fotografia, della pittura e dell'arte del ricamo e dell'uncinetto, attualmente collaboratore per il quotidiano ROMA e impegnata in Uffici Stampa e in Social Media Marketing, è anche giornalista enogastronomica e scrive per 'I Templari del Gusto', 'SaporiCondivisi', 'CampaniaChe' e 'Campania Food Porn', scrive poi per la versione cartacea e per la versione online di 'CasoriaDue' e su 'Gazzetta di Napoli'.

Site menu:

Categorie

Cerca nel sito

Profili di Emilia

Archivio

Calendario

ottobre: 2018
L M M G V S D
« giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Tag

Lapis – I segreti della Pietrasanta, riapertura al pubblico della cripta e della cavità sotterranea

'Il chiodo fisso dell'arte' è una rubrica dedicata al mondo dell'arte e degli artisti in Campania ideata e curata da Emilia Sensale – Era presente anche l'Arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe, alla riapertura al pubblico della cripta e della cavità sotterranea della Chiesa di Santa Maria Maggiore della Pietrasanta a Napoli, un meraviglioso complesso monumentale ubicato nel Centro Storico partenopeo. La chiesa di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta fu eretta così come la vediamo oggi nel Seicento ed il suo nome era legato alla presenza di una pietra che, se baciata, dava l'indulgenza. Dal 24 aprile 2018 sono state riaperte al pubblico la cripta e la cavità sotterranea, dove si conservano vere e proprie meraviglie archeologiche come i resti dell'antica basilica paleocristiana e i frammenti di un antico mosaico di epoca romana. Oggi tutte queste meraviglie sono visibili grazie a un affascinante percorso multisensoriale: ricostruzioni 3D, schermi, immagini in movimento e molto altro. All'ingresso, ad esempio, sul pavimento c'è la proiezione di un mosaico di ispirazione romana che al passaggio si muove tipo onde come se fosse di acqua. Un suggestivo percorso tutto da scoprire nel cuore di Napoli, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 20,00 e il sabato e la domenica dalle ore 10,00 alle ore 21,00.

 

Cardinale Sepe dopo Juve-Napoli 0-1 “San Gennaro è il dodicesimo giocatore in campo”

L’Arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe, ha commentato la vittoria del Napoli contro la Juventus domenica sera. Rispondendo alle domande dei giornalisti a margine della presentazione di ‘Lapis – I segreti della Pietrasanta’ nella Basilica della Pietrasanta, nel Centro Storico di Napoli, l’Arcivescovo non ha nascosto il suo entusiasmo.

 

La Befana dei migranti in Duomo col Cardinale Sepe, MCL dona giocattoli ai bambini

Epifania nel segno della solidarietà per l'Arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe. In tanti hanno partecipato alla Santa Messa nella mattinata di sabato 6 gennaio 2018 nel Duomo di Napoli, contraddistinta da volti provenienti da ogni parte del mondo e anche da canti e balli in lingue diverse. Dopo la Santa Messa, il Cardinale Sepe ha rivolto gli auguri in varie lingue e ha aperto la distribuzione dei giocattoli per centinaia di bambini delle comunità degli immigrati che vivono in città, organizzata dal Presidente provinciale di MCL – Movimento Cristiano Lavoratori Michele Cutolo. 

 

Quinta ed. ‘A Maronna t’accumpagna ma chi guida sei tu! con il Cardinale Sepe

Si è tenuta nella mattinata di lunedì 15 maggio 2017 la cerimonia conclusiva della V edizione della campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale ‘‘A Maronna t’accumpagna… ma chi guida sei tu!’, realizzata dall’ACI e dalla Diocesi di Napoli, con l’adesione del Papa e del Presidente della Repubblica. L’iniziativa, che ha coinvolto 286 parrocchie, 62 scuole cattoliche e 3250 ragazzi con 278 lavori presentati singolarmente o in gruppo. Durante la cerimonia, condotta dall’attrice Veronica Mazza con un intervento del comico di Made in Sud Mino Abbacuccio, sono stati premiati gli appartenenti alle forze dell’ordine che si sono resi protagonisti di meritorie attività a tutela della mobilità e della sicurezza stradale e sono stati tantissimi i bambini premiati e nelle due categorie sono arrivati ai primi posti rispettivamente Antonio Uccello della Parrocchia Materdei di Napoli e una classe dell’Istituto Cardinale Corrado Ursi di Napoli. 

 

Instagram