Emilia Sensale

Poetessa e Scrittrice, Artista, Giornalista, nata a Napoli il 12 marzo 1989, vive a Napoli dove studia all'Università 'L'Orientale' dopo essersi diplomata al Liceo Classico 'Vittorio Emanuele II'. Vincitrice di numerosi concorsi letterari nazionali ed internazionali, amante della fotografia, della pittura e dell'arte del ricamo e dell'uncinetto, attualmente collaboratore per il quotidiano ROMA e impegnata in Uffici Stampa e in Social Media Marketing, è anche giornalista enogastronomica e scrive per 'I Templari del Gusto', 'SaporiCondivisi', 'CampaniaChe' e 'Campania Food Porn', scrive poi per la versione cartacea e per la versione online di 'CasoriaDue' e su 'Gazzetta di Napoli'.

Site menu:

Categorie

Cerca nel sito

Profili di Emilia

Archivio

Calendario

aprile: 2018
L M M G V S D
« mar   mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Tag

Lapis – I segreti della Pietrasanta, riapertura al pubblico della cripta e della cavità sotterranea

'Il chiodo fisso dell'arte' è una rubrica dedicata al mondo dell'arte e degli artisti in Campania ideata e curata da Emilia Sensale – Era presente anche l'Arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe, alla riapertura al pubblico della cripta e della cavità sotterranea della Chiesa di Santa Maria Maggiore della Pietrasanta a Napoli, un meraviglioso complesso monumentale ubicato nel Centro Storico partenopeo. La chiesa di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta fu eretta così come la vediamo oggi nel Seicento ed il suo nome era legato alla presenza di una pietra che, se baciata, dava l'indulgenza. Dal 24 aprile 2018 sono state riaperte al pubblico la cripta e la cavità sotterranea, dove si conservano vere e proprie meraviglie archeologiche come i resti dell'antica basilica paleocristiana e i frammenti di un antico mosaico di epoca romana. Oggi tutte queste meraviglie sono visibili grazie a un affascinante percorso multisensoriale: ricostruzioni 3D, schermi, immagini in movimento e molto altro. All'ingresso, ad esempio, sul pavimento c'è la proiezione di un mosaico di ispirazione romana che al passaggio si muove tipo onde come se fosse di acqua. Un suggestivo percorso tutto da scoprire nel cuore di Napoli, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 20,00 e il sabato e la domenica dalle ore 10,00 alle ore 21,00.

 

Scrivi un commento





Instagram