Emilia Sensale

Poetessa e Scrittrice, Artista, Giornalista, nata a Napoli il 12 marzo 1989, vive a Napoli dove studia all'Università 'L'Orientale' dopo essersi diplomata al Liceo Classico 'Vittorio Emanuele II'. Vincitrice di numerosi concorsi letterari nazionali ed internazionali, amante della fotografia, della pittura e dell'arte del ricamo e dell'uncinetto, attualmente collaboratore per il quotidiano ROMA e impegnata in Uffici Stampa e in Social Media Marketing, è anche giornalista enogastronomica e scrive per 'I Templari del Gusto', 'SaporiCondivisi', 'CampaniaChe' e 'Campania Food Porn', scrive poi per la versione cartacea e per la versione online di 'CasoriaDue' e su 'Gazzetta di Napoli'.

Site menu:

Categorie

Cerca nel sito

Profili di Emilia

Archivio

Calendario

luglio: 2016
L M M G V S D
« giu   ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Tag

La Bufalina di Gigi Cacialli, una pizza per rendere ancora più saporita l’estate

di Emilia Sensale 
PUBBLICATO SU 'I TEMPLARI DEL GUSTO'

Dopo una primavera di incertezze dal punto di vista meteorologico, l’estate si fa sentire con piacevole prepotenza. Il cambio di stagione porta indistintamente ai bambini e agli adulti un senso di inappetenza: si tende a preferire un pasto fresco e non troppo ricco e gli esperti suggeriscono di bere molta acqua e mangiare tanta frutta, prodotti genuini che danno nuovamente al fisico quei componenti persi magari nella sudorazione. Nulla di preoccupante: è una classica reazione fisiologica, rispetto all’inverno bruciamo meno energie nella bella stagione e il nostro corpo si adatta alle nuove temperature più alte e non c’è bisogno di forzarsi o di forzare i figli poiché l’organismo è capace di autoregolarsi in merito ai tempi e alle modalità dell’alimentazione quotidiana.

La pizza è un prodotto che al solo pensiero fa ingolosire in ogni stagione, ma l’immagine del disco di pasta abilmente ruotato dal fornaio a poca IMG_3558distanza da una fiamma accesa e in un forno che raggiunge temperature molto alte ci offre una percezione di calore che in estate non è propriamente piacevole. I pizzaioli lo sanno bene e ognuno offre una versione decisamente più fresca del proprio piatto. Gigi Cacialli nella sua pizzeria dai colori solari ‘Il Figlio del Presidente’ ubicata in Via Duomo all’incrocio con Via Tribunali, ad esempio, propone una freschissima Bufalina con mozzarella di bufala campana, pomodoro datterino fresco, olio EVO, basilico, una pizza che a fine cottura accoglie delle perle di mozzarella di bufala di quindici grammi ciascuna.

Il pizzaiolo napoletano Gigi Cacialli è giovane all’anagrafe ma ha già una lunga carriera con le mani in pasta: ha imparato il mestiere fin dalla tenera età grazie agli insegnamenti del padre Ernesto Cacialli, divenuto famoso in tutto il mondo per quella squisita pizza data al Presidente USA Bill Clinton venuto nel 1994 nella città partenopea per il G7, un grande maestro della pizza scomparso prematuramente nel 2009. È stato Ernesto a insegnare al figlio l’arte della pizza fritta e cotta nel forno a legna secondo una tradizione che oggi si può gustare proprio nella pizzeria a pochi passi dai Decumani, ma soprattutto ha insegnato a Gigi l’importanza di sorridere a cuore aperto ai clienti perché sono loro, assieme alla qualità del prodotto proposto, i veri protagonisti dell’attività, coloro che firmano il successo di un prodotto apprezzandone la qualità. Oggi, Gigi Cacialli porta in tavola gli insegnamenti del padre e li trasmette a suo figlio Ernesto Jr, vero mago della pizza acrobatica e spesso condiviso da migliaia di persone su social network nei video in cui si diverte a compiere delle vere magie con il disco di pasta. 

Scrivi un commento





Instagram