Emilia Sensale

Poetessa e Scrittrice, Artista, Giornalista, nata a Napoli il 12 marzo 1989, vive a Napoli dove studia all'Università 'L'Orientale' dopo essersi diplomata al Liceo Classico 'Vittorio Emanuele II'. Vincitrice di numerosi concorsi letterari nazionali ed internazionali, amante della fotografia, della pittura e dell'arte del ricamo e dell'uncinetto, attualmente collaboratore per il quotidiano ROMA e impegnata in Uffici Stampa e in Social Media Marketing, è anche giornalista enogastronomica e scrive per 'I Templari del Gusto', 'SaporiCondivisi', 'CampaniaChe' e 'Campania Food Porn', scrive poi per la versione cartacea e per la versione online di 'CasoriaDue' e su 'Gazzetta di Napoli'.

Site menu:

Categorie

Cerca nel sito

Profili di Emilia

Archivio

Calendario

novembre: 2015
L M M G V S D
« ott   dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Tag

Archivio del novembre 18th, 2015

La pizza di Valerio Vuolo ad Eccellenze Campane, tra ingredienti di qualità e tradizione

di Doria Chiariello ed Emilia Sensale 
NAPOLI – Una piccola auto e una grande voglia di trascorrere qualche ora decisamente gustosa, lasciando all'esterno di una porta scorrevole di una struttura ricca di cose buone e belle persone tutte le preoccupazioni dei giorni precedenti: bastano pochi ingredienti per rendere speciale la ricetta di un momento fatto di sorrisi e di assaggi indimenticabili e imprevedibili, dove è la pizza a decretare che l'unione di ingredienti differenti può fare la differenza al palato e lo sappiamo bene noi due che siamo sì diverse, ma sappiamo completarci e vogliamo portare avanti insieme progetti sempre più grandi. 

12270243_10201152609695153_1591645317_nIn una cornice di strade grigie, direzione Via Brin a Napoli, ci siamo recate alla grande struttura di Eccellenze Campane, dove abbiamo assaggiato tre meravigliose pizze firmate da Valerio Vuolo, giovane pizzaiolo dalle grandi capacità e dall'immenso entusiasmo che ha attualmente tra le mani lo scettro di una attività dalla lunga storia che è stata caratterizzata dalla bravura del padre Guglielmo Vuolo. Valerio ha la responsabilità dello spazioso angolo di Eccellenze Campane, dove tutti i giorni la pizzeria è affollata di estimatori di ogni età e dove davvero cerca di proporre eccellenze letteralmente 'a bocca di forno', usando sempre ingredienti freschi e di qualità provenienti sempre dalla struttura di Via Brin, esattamente da quando il padre Guglielmo ha trasferito la tradizione della sua pizza al polo di Eccellenze Campane Mare sul lungomare partenopeo. 
Servite dal cortese Guglielmo Emanuele Vuolo, fratello di Valerio che porta il suo grande contributo all'attività e al tempo stesso studia in attesa della laurea, a
12272874_10201152608295118_489923021_ntavola sono arrivate prelibatezze di ogni tipo: ad aprire le danze ci ha pensato A' Nserrata, margherita classica chiusa a calzone, particolarità che permette al ripieno di stufarsi in maniera diversa rispetto alla cottura spianata; è arrivata poi la Pizza Vecchia su un disco fritto, vale a dire una montanara con cicoli e ricotta e una decisamente gustosa e abbondante spolverata di pepe, ma a chiudere le danze ci ha pensato l'Eccellenza in persona, in altre parole la pizza con pomodorino del piennolo passato e mozzarella di bufala. E sedute al 12243803_10201152608135114_696132516_ntavolo scuro di Eccellenze Campane, penne alla mano, abbiamo trascritto le nostre idee, pensieri progettuali che renderemo presto concreti, aiutate dalla gioia dello stomaco pieno di bontà indiscutibili, della mente libera da ogni dispiacere e del cuore ricco di nuova speranza. Da vivere insieme, con sincera amicizia, verso nuove avventure. 

Instagram