Emilia Sensale

Poetessa e Scrittrice, Artista, Giornalista, nata a Napoli il 12 marzo 1989, vive a Napoli dove studia all'Università 'L'Orientale' dopo essersi diplomata al Liceo Classico 'Vittorio Emanuele II'. Vincitrice di numerosi concorsi letterari nazionali ed internazionali, amante della fotografia, della pittura e dell'arte del ricamo e dell'uncinetto, attualmente collaboratore per il quotidiano ROMA e impegnata in Uffici Stampa e in Social Media Marketing, è anche giornalista enogastronomica e scrive per 'I Templari del Gusto', 'SaporiCondivisi', 'CampaniaChe' e 'Campania Food Porn', scrive poi per la versione cartacea e per la versione online di 'CasoriaDue' e su 'Gazzetta di Napoli'.

Site menu:

Categorie

Cerca nel sito

Profili di Emilia

Archivio

Calendario

marzo: 2015
L M M G V S D
« feb   apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Tag

Archivio del marzo 18th, 2015

ARTEmy’s – Pasqua 2015 è già qui! Galline e pulcini all’uncinetto: lavori in corso

CIMG1098Pasqua 2015 è già qui! Galline e pulcini all'uncinetto: lavori in corso in questa seconda metà di marzo in vista di questa sacra festa. Galline e pulcini amigurumi, ad esempio, morbidamente imbottiti, oppure comodi sottotazze, ma anche… beh, porto avanti molti progetti e prossimamente farò vedere qualcosa in più e i miei lavori finiti volentieri. 

ARTEmy’s – Pasta al forno e pasta sfoglia, tra classico e novità per una domenica diversa

Pasta al forno EmiliaDomenica è stata una giornata uggiosa e ho deciso di dedicarmi un po' di tempo, da spendere dunque in qualcosa che mi piace: da più di due mesi non ero riuscita ad avvicinarmi serenamente ai fornelli e per questo nella mattinata mi sono impegnata per fare qualcosa di buono. Pasta al forno, tacchino con patate e una "pizza" aperta, due piatti che sono per me classici intramontabili e poi una novità: mascarpone, fette di pomodoro e prosciutto cotto su pasta sfoglia, un esperimento riuscito, probabilmente l'inizio di nuovi esperimenti che saranno certezze…. Un modo, insomma, per trascorrere una giornata diversa cucinando per le persone che amo, una sorta di secondo compleanno con un piccolo prosieguo, giacchè ho conservato una porzione di pasta per il giorno Pizza a pasta sfoglia Emiliasuccessivo: come ho scritto su un noto social network, in una pausa tra un corso da seguire all'università e un altro, "la pasta al forno del giorno prima dovrebbe essere considerata come un patrimonio dell'umanità", un pensiero che ha ricevuto molte adesioni. 

Instagram